Muoio sempre di martedì – di Giovanna Hugues

Ignoro il momento esatto in cui sono morta. So che è successo perché non sento più le cose, non le vedo, le guardo ma non vedo niente, non sento niente. La mia vita è quella di sempre, sono morta io, non il mio involucro che invece esegue egregiamente il suo lavoro e mi costringe alla... Continue Reading →

Ada – di Giovanna Hugues

La donna prese il cervello e lo appoggiò su una carta stagnola. Poi aggiunse un filo d’olio e un po’ di sale quindi andò in giardino a tagliare un rametto di rosmarino e inciampò. Cadde per terra, sbatté la testa e le uscì un occhio dall’orbita. Raccolse il suo occhio, raccolse il rosmarino e tornò... Continue Reading →

#riscrittura – Via da qui!

Il racconto originale, qui di seguito, è di Elisa Savoldelli "Vattene, adesso!" ordino sussurrando alla ragazza di fronte a me. Ha gli occhi pieni di paura, le sue labbra tremano leggermente. "Prendi le tue cose e vai via!" una lacrima le scivola dagli occhi gonfi, le carezza il viso pallido; solo un alone violaceo si... Continue Reading →

Fame – di Giovanna Hugues

La donna indossava un lungo abito scuro e aveva fame. L'uomo indossava una divisa militare e anche lui aveva fame, ma la sua era una fame diversa. Si incontrarono tra le macerie di una città distrutta dai bombardamenti, due anime affamate tra i resti della civiltà. La donna aprì la bocca per simulare il suo... Continue Reading →

Buonanotte post – di Giovanna Hugues

Questo post, arbitrariamente intitolato "buonanotte post" è quello che ha chiuso l'intervista di Giovanna Hugues durante la sua #giornatautore. Dato che ha valore di narrazione abbiamo unanimemente deciso di dargli uno spazio come racconto a sé stante. Lo staff de I PAROLANTI Buonanotte post Cari amici, devo ammettere che quello che volge al termine è... Continue Reading →

#riscrittura – ORDINE

Esercizio di #riscrittura nato dal racconto ORDINE di Michael Rigamonti che apre la serie delle versioni e la chiude con la sua revisione.   ORDINE - versione di Michael Rigamonti Sapeva di non essere un grande autore, ma quello era troppo. Era davvero troppo. Tolse lo sguardo dall’ultima riga letta mentre sentiva già la bile... Continue Reading →

#dentrolastoria – la qualità

Cari Parolanti, come avrete capito, presto ci saranno grosse novità che stiamo mettendo a punto. Intento dello staff è alzare quanto più possibile il livello del gruppo e della sua produzione. Stiamo preparando l'antologia del concorso, abbiamo aperto un blog per dare visibilità al prodotto migliore dei vostri sforzi e molto altro. Per preparare questa... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑