Un’estate con la Strega dell’Ovest, di Kaho Nashiki, a cura di Gabriella D. Jana

Un'estate con la Strega dell'Ovest è una storia lieve, ambientata in Giappone intorno agli anni novanta. Mai è la protagonista tredicenne, timida e impacciata ma al contempo desiderosa di essere forte. Durante l’anno scolastico si trova ad affrontare difficoltà di socializzazione a scuola. La madre pensa così di permetterle di trascorrere un breve periodo a... Continue Reading →

Appunti di meccanica celeste, di Domenico Dara, a cura di Enrico Pompeo

Quando si arriva alla soglia dei cinquant’anni, come sta capitando, ahimè, troppo velocemente al sottoscritto, si assume quell’atteggiamento per cui niente potrà davvero scuoterci dalle fondamenta, convinti ormai di aver fatto esperienza variegata di situazioni ed emozioni da non poter più essere sorpresi. E invece! Questo libro mi ha commosso. Lo ammetto. E con gioia.... Continue Reading →

Giallo Fiorentino dedicato a Luca Bandini.

A Firenze c'è questo concorso, organizzato dal Club del Giallo ( il tema è, ovviamente,  giallo/noir/thriller), che ci sembra molto interessante e lo giriamo a tutti i Parolanti (e amici). Il concorso è gratuito, la scadenza propogata al 30 settembre 2020 e il limite massimo del racconto inviato di 20.000 battute. Per saperne di più... Continue Reading →

Valentina – di Matelda Novelli

Quando la conobbi, intorno alla prima metà del novecento, ero una bimbetta di cinque o sei anni. Di sicuro l'avevo già vista chissà quante volte, perché abitava a Scarlino come me, ma quel giorno presi coscienza di averla conosciuta. Mi ricordo che pensai che doveva avere cent'anni. Invece non ce li poteva avere se dieci... Continue Reading →

Premio Scerbanenco@Lignano 2020

Ci sembra un premio interessante. È dedicato a racconti gialli e noir di 10.000 battute (e stare dentro alle battute ormai un gioco per I Parolanti), è gratuito, ha una giuria di tutto rispetto e si avvale della collaborazione del Giallo Mondadori. Scadenza 29 luglio, per cui se avete qualcosa nel cassetto è il momento... Continue Reading →

La torta è in forno – di Mariele Rosina

Ho raccolto le lacrime di Teresa, ho assorbito la rabbia di Gaetano che è uscito sbattendo la porta. Hanno litigato, non ho capito perché. Del resto, non sono affari miei, anche se un po’ mi dispiace. Ora, in casa, regna un silenzio sospeso, quasi un senso di attesa. Scorre l’acqua nel lavandino della cucina pieno... Continue Reading →

Equilibrio – di Elena Marra – ssini

È indietro col lavoro, ma non importa. Ormai vuole vedere come va a finire. Vuole capire se la coppia del ventiduesimo scoppia e in che modo. Vuole arrivare in fondo alla faccenda a costo di non arrivare in cima. Quindi anche stasera, come le due sere precedenti, poco prima del fine turno, fa scendere di... Continue Reading →

INSHALLAH – di Tiziana De Felice

Il riverbero del sole è insopportabile. Mi costringe a stare con gli occhi socchiusi e le figure intorno sembrano fluttuare. Mani che si agitano, bocche aperte, occhi, quanti occhi… Ci sono anche “quegli” occhi! Li riconoscerei fra mille! Due fessure maligne che perforano le viscere. Tu sia maledetto, Hami, il difensore! Un bastardo, ecco cosa... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑